Quando sintetizzammo la Coca Cola.

Atlanta, America, fine Ottocento.  Doctor Pemberton,  sta intrugliando in una caldaia, una brodaglia di estratti vegetali, con lo scopo di ottenere uno  sciroppo per la cefalea.  Doctor Pemberton si accorge ben presto che il mal di testa non gli sarebbe passato.  Allungando però, quella mappazza con l’acqua gassata, trasformò, per puro caso l’intruglio in una bevanda dissetante. Nacque così la Coca Cola, la bibita più famosa del mondo, la cui formula segreta è ancora oggi custodita in una cassetta di sicurezza di una banca di Atlanta.

Vasto , Abruzzo, Piccolo Circolo Garibaldino, molti anni più tardi. Salotto Fotografico Pin Up inspiration, con Roxy Rose e Zonzo. Avevamo tutto il materiale scenico rigorosamente vintage: riviste fighissime, telefoni con la rotella di vari colori e una bellissima bottiglia di coca cola anni ‘50. Ma la bottiglia vuota non aveva il giusto appeal. Occorreva riempirla con qualcosa di almeno paragonabile alla famosa bibita. Comprarne una lattina e travasarne il contenuto? Troppo facile e per niente divertente. A noi una “callara” e qualche elemento intrugliabile e… et voilà… la Coca Cola… Doctor Pemberton, la formula segreta tiettela ben custodita nella cassetta di sicurezza, che a noi proprio non serve. Come dite? Se l’abbiamo bevuta? Ma certo che no. Doveva solo essere fotogenica. D’altronde tutti sanno che nelle bibite gassate ci sono solo aromi artificiali mentre che so, ad esempio… è nel detersivo per i piatti che c’è il vero succo di limone. Se vogliamo bere qualcosa di sano…ci attacchiamo alla bottiglia del detersivo.

Si scherza… a breve pubblicheremo anche gli scatti (bellissimi) delle nostre pin up. STAY TUNED!

10200814921951352
10200552994363326
10200553970107719
10200624475230303
Piccolo Circolo Garibaldino a Vasto
Piccolo Circolo Garibaldino © 2018 | Privacy Policy | Sito realizzato da kreattivamente