Zia Michelina.

Tutti quelli che visitano il Piccolo Circolo Garibaldino per la prima volta, pensano che la casa sia sempre stata così, in realtà è il frutto di un lungo restauro.

Quando vi entrammo per la prima volta, era un luogo abbandonato da almeno venti anni. C’erano solo tre oggetti: la bambola, il televisore a valvole, la bici e … i muri scrostati.

Ma la bellezza di un luogo abbandonato è tutta in quello che non c’è, nella possibilità di immaginare le vite e le abitudini quotidiane di chi l’ha abitato, quando non era ancora un insieme di muri scrostati e poco più. Non siamo riusciti ad appurare granché sul passato della casa. Magari, prima o poi, ne parleremo. Sicuramente, nel corso degli anni, ha cambiato proprietari più volte. Un tempo fu, sicuramente, una casa signorile. Negli ultimi tempi divenne la semplice dimora di Zia Michelina, per poi essere abbandonata per tanti anni…

Per gli abitanti del quartiere, la casa di Vico Sinello rimane, comunque, la casa di Zia Michelina.

Se volete farvi un idea di come fosse la casa prima del restauro, Zia Michelina vi accompagnerà nella foto gallery.

375320 2266864947092 420543102 N
389457 2266867907166 911329018 N
389457 2266867947167 1641066216 N
389457 2266868067170 1771874851 N
2266855306851
2266855426854
Restauro02
Restauro03
Restauro04
Restauro05
Restauro06
Restauro07
Restauro08
Restauro09
Restauro10
Restauro11
Restauro12
Restauro13
Restauro14
Restauro15
Restauro16

Piccolo Circolo Garibaldino a Vasto
Piccolo Circolo Garibaldino © 2018 | Privacy Policy | Sito realizzato da kreattivamente